La valutazione preliminare del rischio stress lavoro-correlato

La valutazione preliminare del rischio stress lavoro-correlato

Share This Content
Il webinar, tenuto da Valter Marcocci, tratta l'utilizzo della metodologia INAIL per la valutazione preliminare del rischio stress lavoro-correlato. Tutti i datori di lavoro sono tenuti a valutare i rischi cui sono esposti i lavoratori all'interno della propria azienda, compresi quelli da stress lavoro-correlato. Al fine di ottemperare a tale obbligo, in Italia la Commissione Consultiva Permanente, sulla previsione del D.Lgs. 106/09, ha pubblicato le indicazioni per la valutazione dello stress lavoro-correlato.
Studi effettuati in precedenza e confermati dal NIOSH, avevano già dimostrato che questa patologia può avere effetti dannosi sulla salute dei lavoratori e sulla loro sicurezza, in quanto lo stress è potenzialmente in grado di aumentare la probabilità di eventi infortunistici.
L'INAIL (Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro) ha predisposto uno strumento pratico di riferimento (questionario) utilizzato dai datori di lavoro per effettuare la valutazione preliminare dello stress lavoro correlato.